Restauro mobili, riparazione modelli navali e lucidatura strumenti musicali in legno

corso di modellismo navale

corso di modellismo navale

Il modellismo navale è un'arte affascinante e complessa che richiede attenzione e competenza. Come ogni arte, la concentrazione necessaria durante la realizzazione dei modelli aiuta a liberare la mente e, in questo senso, il modellismo navale può definirsi una pratica zen oltre che un intelligente hobby e passatempo.

Durante il corso saranno spiegate le nomenclature navali e la tecnica di costruzione modellistica, dal fasciame alle alberature. Seguirà una fase pratica durante la quale i partecipanti utilizzeranno una propria scatola di montaggio.

Il corso si svolgerà il venerdì (orari da concordare con gli interessati) da ottobre ad aprile presso l'Associazione Culturale Librida in salita del Prione 40 a Genova, vicino a Porta Soprana. Info e iscrizioni: 347 7138667, info@librida.it oppure in sede durante il mese di settembre il venerdì pomeriggio.

le cose belle

Le cose belle, le opere d'arte, gli oggetti sacri, soffrono come tutti noi dell' inarrestabile scorrere del tempo. Dal preciso istante in cui il loro autore umano, cosciente o no della propria armonia con l'infinito, dà il tocco finale e le consegna al mondo, comincia per loro una vita, che con il passare dei secoli, le condurrà alla vecchiaia e persino alla morte. Non di meno, questo stesso tempo che ci consuma e ci distrugge conferisce loro una nuova specie di bellezza, che la vecchiaia dell'uomo non può sognare di raggiungere. Per nulla al mondo vorrei vedere ricostruito il Colosseo con tutte le mura e le gradinate in perfetto stato, o un Partenone dipinto di colori squillanti, o una Vittoria di Samotracia con la testa. (Matilde Asensi - L'ultimo Catone) 

anche il legno si ammala

Il legno è vivo e tutto ciò che è fatto di legno è vivo anch'esso.

E' per questo che i mobili e gli oggetti di legno respirano, si lamentano delle condizioni atmosferiche e, come tutti gli esseri viventi, vengono attaccati dai parassiti.

Anch'essi pertanto si possono ammalare: caldo, freddo e umidità favoriscono questi malanni che spesso si possono manifestare in muffe, screpolature e scollamento di parti anche importanti, per non parlare di quei piccoli mucchietti di segatura che si vedono al mattino sotto il mobile, segno della voracità notturna dei così detti tarli.

 

Che fare allora?

 

Di solito il mobile che si affida a un bravo restauratore ha un valore economico o affettivo. Il tavolo della nonna o della bisnonna, dove probabilmente ci si riuniva per il Natale, ha sicuramente un grande valore affettivo e di certo anche economico. Valutare la professionalità dell'artigiano è pertanto fondamentale.

In ogni caso, tutti i mobili ed oggetti in legno antichi, a prescindere dalle problematiche di cui sopra, hanno bisogno di manutenzione per mantenersi in buone condizioni negli anni.  

cosa fa il restauratore

Di solito l'artigiano viene direttamente a casa vostra per verificare lo stato del mobile e i relativi interventi e, dopo gli accordi di rito e il preventivo, porterà il mobile nel suo laboratorio per iniziare con il restauro. Prima di tutto dovrà esaminare attentamente il mobile, verificare se ci sono dei problemi nascosti e farsi un'idea d'insieme. 

Provvederà quindi a pulirlo molto coscienziosamente (la polvere si annida dappertutto) e di seguito lo svernicerà completamente. La sverniciatura può protrarsi anche per due o tre giorni a seconda della tipologia del mobile e dello stile.

E' importante assicurarsi quindi che il restauratore utilizzi sverniciatori ecologici onde evitare successivi ristagni di sostanze dannose nell'ambiente dove si vive.

Potrebbero essere necessari interventi di disinfestazione, consolidamento del legno e lavori di falegnameria (in caso di crepe, piallacci che si scollano o parti mancanti). Di seguito si tappano i vari buchi con cere o pastiglie e si prepara il tutto per la lucidatura. La lucidatura a seconda del tipo di mobile si può effettuare in diversi modi: a cera, a mezza cera, a gommalacca o spirito. Di sicuro la lucidatura a gommalacca è quella che rende di più sotto il profilo estetico ed è anche la più laboriosa.

A questo punto l'artigiano vi riconsegnerà il vostro mobile in perfetta salute.